Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda Fismo - Federazione Italiana Settore Moda

Premio Moda Fismo 2013. Roma - 12 dicembre 2013 - Auditorium Antonio Nori. La Fismo premia Corneliani, una storia lunga ottanta anni

 

La Fismo Nazionale organizzerà il prossimo 12 dicembre presso la Direzione Nazionale il Premio Moda Fismo 2013 che quest’anno sarà attribuito alla Ditta Corneliani, prestigiosa Azienda italiana nel settore di alta gamma moda uomo, conosciuta come realtà di riferimento internazionale.
Città d’arte e di cultura - dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità - che ha conosciuto nel Rinascimento, sotto la signoria dei Gonzaga, il massimo splendore, Mantova, circondata da tre piccoli laghi è il luogo di grande fascino che ha senza dubbio influito sul gusto e la sensibilità di chi vi abita e opera.
Il gusto, il tono raffinato e il respiro dell’armonia, così forti e vitali, hanno indotto nella Ditta Corneliani un esercizio di stile nel nome di una bellezza di sostanza, prima che di forma.
Il Premio sarà ritirato dal Presidente della Ditta, Carlalberto Corneliani, che si è sentito molto onorato di questo riconoscimento che la nostra Federazione vuole attribuirgli, alla luce anche del successo delle precedenti edizioni che hanno premiato illustri esponenti del Made in Italy.
Oltre alla prestigiosa partecipazione, il Premio nel suo consueto Convegno che troverà spazio all’interno dell’Iniziativa, analizzerà la situazione dell’intera filiera e cercherà di capire con la presenza di altri ospiti, fra cui la Dott.ssa Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo in Italia e nel mondo, esponenti del mondo accademico ed economico i futuri sbocchi del nostro comparto.


Leggi il Programma

 


 

Breve storia della Ditta Corneliani



La Corneliani nel tempo

La Storia

Alfredo Corneliani, tra i pionieri nel settore moda uomo in Italia, inizia negli anni ‘30 una produzione artigianale di impermeabili e capi spalla, che presto riscuotono ampi consensi, ma che viene sospesa durante il periodo bellico. In seguito i figli Claudio e Carlalberto fondano a Mantova nel 1958, la Corneliani S.p.A., dotandola di una dimensione, un’identità e uno standard che la connotano come realtà di riferimento internazionale della moda maschile di alta gamma.
Città d’arte e di cultura - dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità - che ha conosciuto nel Rinascimento, sotto la signoria dei Gonzaga, il massimo splendore, Mantova, circondata da tre piccoli laghi, è luogo di grande fascino che ha senza dubbio influito sul gusto e la sensibilità di chi vi abita e opera. Il tono raffinato e il respiro dell’armonia, così forti e vitali, hanno indotto nella Corneliani un esercizio di stile nel nome di una bellezza di sostanza, prima che di forma.
Nel 1985 nasce a New York la Corneliani Usa per la distribuzione delle linee Corneliani in Usa e Canada.
Nel 1991 Carlalberto Corneliani, Amministratore  Delegato del Gruppo, riceve dal Presidente della Repubblica l’alta onorificenza di Cavaliere del Lavoro.
Nel 1997 Corneliani è tra le vetrine di via Montenapoleone con un importante monomarca il cui concept verrà ripensato nel 2010, anno del significativo restyling e del trasferimento degli spazi al nuovo civico 26.
Nel 2005 alla Corneliani viene assegnato il Premio Qualità Leonardo, ambito riconoscimento conferito dal Presidente della Repubblica alle aziende italiane che si siano contraddistinte sui mercati internazionali contribuendo a divulgare il Made in Italy.
Il 2008 coincide con i 50 anni di attività. Per rimarcare l’anniversario, a Firenze, una mostra di fotografie e campagne pubblicitarie ha saputo ripercorrere l’evoluzione di uno stile coerente ed elegante. Sempre nello stesso anno è inaugurata la prestigiosa boutique londinese in New Bond Street. Ampliati e rafforzati gli orizzonti dei mercati in tutto il mondo, viene anche aperto un ufficio di rappresentanza in Cina, a Shanghai che diventerà nel 2012 la Corneliani Shanghai Ltd.  
Nel 2013 il Gruppo si afferma ulteriormente sul territorio cinese con l'apertura di un flagship store di proprietà nel cuore di Shanghai dalla suggestiva facciata rivestita con il motivo decorativo ad anelli concatenati, ripreso da un noto affresco di Andrea Mantegna. 
Ma lo stabilimento di Mantova continua a essere il fulcro di progetti, ricerca e realizzazione di collezioni di abbigliamento e accessori che hanno reso la moda Corneliani interprete dell’eccellenza del Made in Italy nonché sinonimo di stile. 

 

Nel presente la continuità del passato

La continuità del saper fare sartoriale, la salvaguardia delle operazioni di cucito e finitura a mano si completano e traggono ulteriore impulso dalla tecnologia più sofisticata. Così, nel presente vive la qualità del passato e lo studio del design garantisce dinamismo e modernità.
Giunti alla terza generazione, i Corneliani hanno raccolto e fatto tesoro di un’eredità che coniuga passione ed esercizio finissimo. Parallelamente, nel continuo impegno di ottimizzazione del prodotto, si sono dotati di componenti stilistiche e manifatturiere proprie di una grande azienda moderna.
L’addestramento e l’aggiornamento di personale qualificato certifica gli altissimi livelli di manualità, abilità, efficienza in ogni fase del sistema produttivo. La precisione dei tagli compiuti sotto la guida di sistemi computerizzati, la realizzazione degli interni cuciti, l’assemblaggio di manica, busto e collo, le finiture che si completano con un avanzato sistema di stiratura e finissaggio richiedono una scrupolosa formazione.
La qualità, valore imprescindibile, che sottende ogni fare, guida nella scelta delle risorse umane  come in quella delle materie prime e della sperimentazione.
Ciò si traduce anche nella capacità di valutare e acquistare nobili filati, tra i più pregiati nel mondo, nella scommessa creativa dell’impiego di materiali innovativi con inediti accordi cromatici e disegni esclusivi.
Il continuo studio dei volumi e delle forme definisce tratti sempre più netti, asciutti ed eleganti mentre l’impeccabile costruzione permette l’utilizzo di tessuti di sorprendente leggerezza.
Il risultato è l’abito perfetto, frutto di un saper fare sartoriale, realizzato con le stoffe più pregiate sotto una regia costantemente aggiornata. 

 

Il Gruppo

Corneliani si distingue come player internazionale per i valori di tradizione e qualità che, abbinati alla modernità del brand, lo rendono punto di riferimento dell’eleganza maschile di alta gamma nel mondo.
Nell’arco di più di mezzo secolo ha condotto un rigoroso cammino all’insegna del bello. Un percorso attuato grazie alla strategia dell’impresa che ha saputo fondere stilismo d’impresa e family business.
Corneliani è infatti una famiglia, prima che una salda realtà imprenditoriale. Accanto a Carlalberto, che con il fratello Claudio ha dato vita all’azienda, operano i loro figli con specifiche competenze: Corrado alla direzione tecnica, Maurizio alla direzione finanza, affari legali e marketing strategico, Sergio alla direzione creativa, Cristiano alla direzione commerciale. Compiti diversi, stesso buon gusto, stessa intransigente volontà nell’operare scelte coraggiose ed elitarie, sono da sempre orientati da una vocazione all’eccellenza.
Il Gruppo, fortemente strutturato nella gestione da un management team centralizzato, consolidata la propria leadership nel mercato dell’alto di gamma della moda uomo, si sta proiettando verso nuove pianificate esperienze. 
La sede legale e operativa è a Mantova.
Due gli stabilimenti in Italia, a Mantova e a Verona, che contano circa 800 dipendenti.
Corneliani è presente nel mondo con negozi monomarca, corners e multimarca, collocati nei quartieri più rappresentativi per lo shopping di alto livello o nei mall più rinomati a livello internazionale.
Il concept delle boutique monomarca è in perfetta sintonia con l’esclusività del brand: pavimenti in marmo grigio, rivestimenti in suède tinta sabbia e dettagli in acciaio creano un elegante contrasto con le boiserie e le consolle in legno pregiato color testa di moro. Immancabili loghi retroilluminati e ampi display che proiettano le ultime collezioni presentate in sfilata animando gli ambienti, dove l’accoglienza del cliente è affidata all’ineccepibile cortesia del personale specializzato.

 

L’arte del sumisura Corneliani

Corneliani realizza e consegna i propri abiti su misura in tutte le città del mondo, coniugando l’arte sartoriale a un altissimo concetto di stile.
La più sofisticata tecnologia si alterna a preziose operazioni di cucito e rifiniture a mano.
Sono più di 150 i passaggi che precedono il severo controllo di qualità, tutto ciò nel rispetto della più alta espressione del Made in Italy.
La personalizzazione dei dettagli ne definisce l’unicità.

 

Carlalberto Corneliani

 
Condividi